I personaggi

Passaggio in Irlanda

Un romanzo sempre attuale


Un romanzo di guerriglia, anche interiore, sullo sfondo di una terra generosa 

ma anche crudele per come ti pone di fronte al tuo destino senza alternative...

romanzo di attualità, narrativa italiana, leggere
Passaggio in Irlanda, romanzo di attualità

Steve Lockerby, ingeniere inglese impiegato per conto di un'azienda di Newcastle nei cantieri di Belfast e lì, come a fargli pagare il prezzo della sua indifferenza nei confronti della guerra che da sempre l'Irlanda combatte contro l'Inghilterra, viene coinvolto direttamente, tanto da diventare il protagonista di questa storia. Steve Lockerby viene rapito con la mira di ottenere il rilascio di alcuni prigionieri in cambio della sua liberazione, ma le cose non vanno nel verso sperato ed il giovane rimane a lungo bloccato insieme al suo guardiano in una baracca sui monti. La lunga convivenza, unita alla voglia tanto del guardiano quanto del prigioniero di rimettersi in gioco, produce qualcosa di impensabile: i due diventano amici. Come se ciò non bastasse, v'è pure una ragazza che ha tutto quel che serve per farsi amare tranne un'unica pecca, è irlandese.

 

Sally, ragazza minuta, determinata e con una gran massa di capelli rossi sulla testa. Steve Lockerby la conosce e se ne innamora semza nemmeno sospettare la sua compromissione con la banda che organizza il suo sequestro.

 

Alvyn, affiliato ai gruppi guerriglieri dell'IRA, per diritto generazionale, lo era suo padre e lo era suo nonno, riceve l'incarico di sorvegliare il sequestrato in una baracca sui monti. Ma qualcosa va storto, il sequestro si prolunga, il cibo scarseggia e la sua generosità è èiù forte dell'avversione che gli è stata inculcata fin da piccolo per gli inglesi.