Personaggi

              Fiore di maggio

                                          (Mayflower)

Romanzo storico


Ambientato nel 1600 il romanzo racconta la vicenda dei Padri Pellegrini, che salparono dalla costa inglese a bordo del galeone Mayflower verso una nuova terra.

Un racconto coinvolgente che ci fa vivere insieme ai personaggi, gli antefatti, l'esilio in Olanda e il loro arrivo nella baia di Cape Cod visto con gli occhi di Swantoe un nativo del nord America... 



mayflower, romanzo storico, padri pellegrini, bruno sebastiani
Fiore di maggio (Mayflower), romanzo storico

William Brewster

WILLIAM BREWSTER,

sacerdote sospeso dai sacri ministeri, è il promotore di una congregazione che opera in clandestinità, si riunisce raramente ed in luoghi segreti, ma non tanto segreti perché nessuno li scopra. Una sera infatti accade che il capanno in cui la comunità è riunita in preghiera viene dato alle fiamme e la moglie del pastore perisce nel rogo. Il racconto prende le mosse da questa sciagura per evidenziare la protervia della Chiesa Anglicana che non esita a perseguitare chi si discosta dall'ortodossia. La congregazione che fa capo a W.B. è presto costretta ad imboccare la via dell'esilio per riparare in Olanda e da qui, con la mira di agguantare una terra che sia immune dalle angherie della Chiesa Anglicana, una terra già pertinenza della Corona, osa il gran salto e punta a raggiungere il Nord America fondando la prima colonia inglese al di là dell'Atlantico.


John Robinson

John Robinson, giovane pastore anch'egli sospeso dai sacri ministeri, fa il suo ingresso in casa di W.B. in veste di precettore di sua figlia. Venendo meno ai suoi obblighi di precettore e più ancora di quelli riferiti alla sua condizione di uomo sposato, si innamora della sua allieva divenendo, per la forza del suo sentimento, il vero elemento trascinatore della congregazione che fa capo a W.B. Egli è quello che più di ogni altro si attiva perché la congregazione si trasferisca nella sua interezza in esilio in Olanda e poi, con la mira di perfezionare il suo amore, è quello che più preme perché si punti a raggiungere il Nord America.


Fear Brewster

Fear Brewster, rimasta orfana di sua madre, non trova di meglio per superare tale perdita che reinventarsi nel ruolo materno prendendo decisamente tra le sue mani le redini della casa, le serve solo una fantesca ed un precettore. F.B., benché giovane, è l'elemento femminile senza il quale J.R. mai si attiverebbe per condurre tutti in esilio in Olanda e poi da là nel Nord America.


Swantoe

Swantoe, è un giovane guerriero della tribù dei Wampanoag, una tribù di pellerossa che risiede stabilmente a ridosso della Cape Cod Bay nelle cui acque, dopo due mesi di navigazione, butta le ancore il Mayflower, il galeone utilizzato per il trasporto di coloro che intendono fondare la prima colonia in territorio americano. Swantoe è il primo ad avvistare il galeone e, per i suoi trascorsi alquanto burrascosi, immediatamente si pone sulla difensiva tanta è la diffidenza che nutre per l'uomo bianco. Col tempo si ricrede e diviene l'elemento di raccordo tra i coloni ed i componenti della sua tribù, fin quando non si innamora della fantesca giunta al seguito di F.B. fornendoci un'ulteriore prova che l'amore si fa beffe dei confini tracciati dagli uomini, confini razziali, culturali e religiosi i più rigidi questi ultimi a consentire qualsiasi trasgressione.